About

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’idea di coolhunting in turin and elsewhere è nata su suggerimento e incoraggiamento di amiche e amici. Loro, che ci credevano molto più di me, hanno sostenuto da sempre, che fossi la persona adatta a tenere un blog di questo tipo.

Il progetto è diventato più concreto, lo scorso ottobre, mentre bevevo un caffè con due amiche, Caterina e Verena, sul tetto del CAPC, le Musée d’Art Contemporain de Bordeaux. Eravamo lì in vacanza, per festeggiare il mio compleanno, sorseggiare del buon vino rosso e dimostrare a Caterina che, anche lei, può cucinare (…storia di un divertente corso di cucina a cui abbiamo partecipato).

Ebbene, in questo viaggio, abbiamo iniziato a fare ipotesi sugli eventuali post del blog o sulle rubriche da tenere e piano, piano il progetto ha iniziato a prendere forma e ad entusiasmarmi sempre di più.

Fino a che, in un momento in cui ero meno occupata da altri lavori e da altri progetti, e in un momento in cui avevo trovato contemporaneamente l’apporto tecnico di Chiara e i suggerimenti di Eleonora, è nato ufficialmente coolhunting in turin and elsewhere.

Perché ho ritenuto fosse una bell’idea aprire questo blog?

   

Perché, riflettendoci, mi sono resa conto che, in passato, mi sono appassionata  o completamente dedicata alla ricerca di capi o accessori, che poi, col passare del tempo, sono diventati di moda.

Per fare un esempio, per anni ho cercato un cappello con una veletta, autentico, come quello utilizzato dalle vedove negli anni ’40 e dopo qualche anno…beh, saprete anche voi come i negozi siano stati riempiti, negli ultimi tempi, proprio di cappelli e cerchietti con veletta, bieche riproduzioni, ovviamente.

Un’altra ossessione è stata la calza velata, nera. E la stessa storia si è presto ripetuta.

 

Ci sono tanti casi simili, ma non credo sia il caso di dilungarsi in una lista.

Ora, che ciò sia dovuto a casualità, fiuto, istinto o passione, questo non saprei dirlo…credo a una combinazione di tutto ciò; tuttavia, siccome mi diverte lasciarmi ossessionare e appassionarmi per capi e accessori demodé, oppure cercare e spulciare nelle città, persone e mise cool, ho deciso di dedicare a questa passione un po’ di tempo, su questo blog.

Come ho già scritto, questo non è un fashion blog. Mi occuperò di scoprire, raccontare, scovare, tutto ciò che trovo cool, prima che diventi over the edge o trendy.

Per questo non cercherò su riviste di moda, tra sfilate e passerelle, ma nella città. Non parlo di una città in particolare, ma di tutte le città che abiterò, visiterò, incontrerò.

Sarà una ricerca a metà tra istinto, osservazione, passione, curiosità.

Annunci

2 thoughts on “About

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...