the perfect wedding

Se non credete nell’amore, se non credete alle storie a lieto fine, se pensate che i matrimoni siano una tappa “obbligatoria”, noiosa e demodè, non continuate a leggere questo post.

A meno che non abbiate voglia di essere smentiti.

Chi mi conosce sa bene, quanto poco sentimentale e romantica io sia, ma -sempre chi mi conosce bene- sa che ogni tanto ci sono delle eccezioni e questa è senza alcun dubbio L’ eccezione.

Ma proseguiamo per gradi.

IL CAST:

lo sposo

    foto di R.C.

la sposa

    

il mood: anni 50

la location:

Corrazzano, vicino San Miniato, nel bel mezzo delle colline pisane

   

LA TRAMA:

Rosana, studentessa di semiotica, trasferitasi da Belo Horizonte, Brazil, a Bologna per studiare, esce in una sera del gelido dicembre bolognese con la coinquilina Alessia, senese, a Bologna per lo stesso motivo.

Mentre la prima cerca di convincere la seconda a fare una foto sotto l’albero di Natale di Piazza Maggiore, conoscono David, architetto, toscano, a Bologna per lavoro e un amico.

Quello che succede tra quel giorno e questo giorno è riassumibile in poche parole: avete presente due persone che stanno così bene insieme che la distanza Italia -Brasile, che il problema oddio-e-adesso-come-faccio-con-il-lavoro?, che il dubbio e-adesso-che-mi-sono-laureato-che-faccio? non esistono. O meglio, esistono, ma ci sono cose più importanti?

Ecco, questi sono loro. E questo è quello che ci percepisce durante la giornata.

Sembra una festa, è una festa…non un matrimonio ingessato.

E questi sono gli elementi principali che hanno reso questa giornata e quest’unione, impeccabile, perfetta, proprio come questa coppia. (ancora dubbi sul mio sentimentalismo? se aveste partecipato anche voi, la pensereste esattamente come me).

Ma ora addentriamoci nei dettagli di stile.

Lo scenario, merita un bel 10.

Così come la giornata, calda e ventosa.

La chiesa scelta, idem…una chiesetta raramente aperta al pubblico, su una collina.

   

Gli sposi in vespa: 10 +

Il look:

informale lui con giacca scura e camicia, con colletto e allacciatura alla coreana, e pantaloni grigi e sandali aperti.

anni ’50 lei, con un vestito bianco, ma poco tradizionale per una sposa, fatto a mano, da artigiani della zona di Belo Horizonte, sandalo – sempre retrò- dal tacco non troppo alto. Capelli sempre anni ’50.

9+

   

Gli invitati, la complice e testimone, Alessia con la sua tutina nera e i dettagli rosso fuoco, spacca.

   

10

Silvia, un’amica, vince il premio per il miglior look.

non classificabile

   

   

Tra le altre invitate con stile, si segnalano, Rosaria e Eliana

E per chi è curioso di sapere lo stile di chi sputa sempre sentenze (io), eccovi accontentati.

La pettinatura, una vaga rivisitazione delle acconciature anni ’20

    

La mise

   

Eccoci quindi tutte insieme, alla sposa.

Sullo sfondo il luogo dove si cenerà.

10+

La tavolata, la vigna che ci accoglieva, il servizio di catering e la qualità del cibo

Altro 10+

Varie ed eventuali, non previste, ipotizzate o immaginate, che hanno fatto la differenza:

  1. no torta nuziale strabordante di panna e con figurina degli sposi, lui in abito scuro, lei con vestito chiaro “modello bomboniera”, in verione barbie e ken, on the top, MA furgoncino dei gelati Volkswagen (ricordiamoci che una buona parte degli invitati sono brasiliani e AMANO il gelato italiano). buonissimo quello yogurt e fragola con mirtilli sopra                                                                                                                                       
  2. tavolata di frutta fresca. Lamponi e ananas super.

3.  caipirinha con cacaça importata direttamente dal Brasile (qualcosa come 15 litri, se ho ben capito)

    

4.   il mood brasialiano della festa.

10+ al loro modo di essere, alla facilità con cui chiacchierano e fanno amicizia (pur parlando solo portoghese e non conoscendo l’italiano), all’eleganza delle donne (anche quando si cambiano le scarpe e restano in havaianas subito dopo la cerimonia), al modo in cui si muovono a ritmo di musica…noi italiane saremo trendy, sofisticate e avremo buon gusto, ma loro sono straordinariamente e naturalmente di un altro livello.

In tutta questa perfetta perfezione, mi sento di pronunciarmi su alcuni NO, in modo ironico e del tutto personale.
le scarpe leoparadate e allacciate alla schiava, su vestito nero e rosso di pizzo.

Purtroppo ho documentato solo il retro.

il vestito viola con pizzo nero, modello courtney love de noantri, con vestito in pizzo nero e viola di raso.

i pantaloni effetto pigiama da uomo

Il reggiseno in vista, su maglia scollata sulla schiena

Ma ritornando  a noi e alla serata… La festa è proseguita tra musica, danza e caipirinha fino alle 3 inoltrate. La gente era splendida e felice e gli sposi raggianti.

Nessuno sembrava essere lì per dovere, ma solo ed esclusivamente per piacere e per divertimento.

Il matrimonio era una festa. E anche una festa ben riuscita.

10 +++++

Per concludere, ringrazio David e Rosana per la splendida giornata e rinnovo ancora i miei migliori auguri di un futuro che sia dello stesso mood dell’evento.

E anche meglio, se qualcosa di meglio esiste!

Annunci

2 thoughts on “the perfect wedding

  1. molto carino il tuo blog…vedo che pure tu sei appena nata se cosi ci possiamo definire….se vuoi passare a trovarmi sei la benvenuta e mi fa piacere che ci accomuna la passione per binario 11…pure io ne ho fatto un’articolo….e pure io abito a san salvario…tu dove sei di preciso??baci
    Karla

    • Cara Karla,
      le tue parole sono molto incoraggianti: grazie!
      Appena nata e per questo sono ancora ricca di idee e di energie (in realtà mi sto divertendo un sacco, anche quando ciò significa andare a letto alle 2, per finire un post).
      Se poi questi interessi si possono anche condividere con qualcuno, mi fa ancora più piacere…io non abito molto distante da Binario 11, quando vuoi, io ci sono per un caffè o altro (magari andiamo da cake & coffee) ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...